• segreteria.macchioni

Battisti, già redento dopo un giorno di carcere ? Se cambiato, si limiti a scontare la sua pena.


Dopo 37 anni di fughe, dopo non essersi mai pentito per i terribili reati commessi Cesare Battisti, al suo primo giorno di carcere, fa appello all'umana pietà. Dice di essere cambiato, di essere malato. Dovrebbe essere in isolamento, invece le sue parole vengono diffuse quasi a dipingere un personaggio 'nuovo', diverso da quello che si è goduto la vita da latitante sulle spiagge dell'America latina irridendo i familiari delle vittime e tutta l'Italia. È questione di pudore. Rimane uno spietato assassino. Se è davvero cambiato, come dice, si limiti a scontare la sua pena a vita, in silenzio e senza far più parlare di sé.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale