• segreteria.macchioni

Carabiniere ucciso, è il giorno del cordoglio, ma le forze dell'ordine che armi hanno in dotazione,


L'arma dei carabinieri piange un altro dei suoi eroi migliori. La morte a Roma del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Rega Cerciello durante un controllo per furto, dimostra come è difficile mantenere la sicurezza delle nostre città e ormai non solo nella periferie ma anche in pieno centro davanti alla Corte di Cassazione. E’ un attacco, in un luogo simbolo delle Istituzioni alla Sicurezza di tutti e che fa emergere la vulnerabilità del nostro sistema. Gli operatori di pubblica sicurezza sono sempre più lasciati soli, con forze ridotte e pochi mezzi, a dover fronteggiare una criminalità che sta dimostrando un livello di spregiudicatezza non concepibile e non accettabile in una società civile. Ma le forze dell'ordine che armi hanno in dotazione, sono un optional? Dove sono i taser promessi? Oggi è il giorno del cordoglio, ma da domani torneremo a chiedere più agenti e più sicurezza per loro.

0 visualizzazioni
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale