• segreteria.macchioni

Gilet gialli, bene Barbareschi, nell'Antisemitismo il disprezzo per la democrazia


Quanto è accaduto per le vie di Parigi dove sono volati insulti contro il filosofo Alain Finkielkraut, figlio di genitori scampati ad Auschwitz, è vergognoso e ciascun democratico deve prendere le distanze e denunciare la gravità di un antisemitismo strisciante che può purtroppo ancora generare mostri. Condivido la denuncia di Luca Barbareschi, attore e produttore, ebreo, il quale sostiene che l’odio verso la sua razza deriva dal disprezzo per il pensiero articolato quindi dalla opposizione alla democrazia. Bisogna stigmatizzare questi gesti di intolleranza e non sottovalutare. 

2 visualizzazioni
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale