• segreteria.macchioni

Giorgetti-Conte, nell'Esecutivo ormai solo il sospetto regna sovrano


Nel governo non ci sono più limiti allo scontro. Se anche Giancarlo Giorgetti a chiare lettere mette in discussione l'imparzialità del premier Conte, siamo davvero arrivati alla frutta ed è evidente che questo esecutivo non ha più ragione di esistere. Se il sospetto regna sovrano e si va avanti solo a colpi di ricatti, gli unici a farne le spese saranno gli italiani, abbandonati a politiche economiche scellerate e senza prospettive. La Lega esca da questo gap, con i 5Stelle non si può lavorare. Meglio il voto e poi dare a italiani un governo vero con Fdi. Non un matrimonio senza amore.

0 visualizzazioni
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale