• segreteria.macchioni

Governo, così facendo la rottura è inevitabile


Il presidente Conte dice di non voler rompere con l'Europa e non voler isolare l'Italia. Forse in Vietnam non sono arrivate al premier le dichiarazioni dei suoi due vice. Salvini vuole il deficit al 3%, Di Maio non intende rivedere le spese per Quota 100 e Reddito di cittadinanza. Così facendo la rottura è inevitabile. Quelle di Conte saranno ancora una volta parole al vento.

1 visualizzazione0 commenti