• segreteria.macchioni

Governo, pace armata tra vicepremier non è prassi di un Paese democratico


Non ci convince la finta pace scoppiata tra Di Maio e Salvini: non c'è un progetto per far ripartire le riforme, ma solo un contentino che l'uno concede all'altro, a seconda delle convenienze, che dura il tempo di un giorno. Gli accordi non possono farsi a botte di fiducia in Parlamento. Non può essere la prassi di un Paese democratico. Non ci convince poi la sospensione di alcuni punti del codice appalti. Cantone ha già lanciato l'allarme.

2 visualizzazioni
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale