Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale
  • segreteria.macchioni

Ires, serve correzione immediata, non si possono tassare le buone azioni


No alle tasse sulle buoni azioni, per questo non si può accettare il raddoppio dell'Ires dal 12 al 24 per cento. Serve subito una correzione all'errore, dovuto all'incapacità del governo, e deve essere fatto subito nel Cdm convocato oggi. Basta prendere in giro il Paese con annunci spot che poi non si concretizzano mai e che invece nascono un grande bluff. 

1 visualizzazione