• segreteria.macchioni

Lettera Ue, più che ai tagli al welfare il Governo si preoccupi della credibilità


Siamo al teatro dell'assurdo. Il Governo fa filtrare una bozza di lettera alla Commissione europea e lo stesso Governo, dopo pochi minuti, la smentisce. Nel frattempo i pochi investitori che pensavano ancora di credere nel nostro Paese sono abbondantemente scappati via. Alla fine i tagli al welfare rimarranno, mentre la credibilità dell'Italia non esisterà più.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale