• segreteria.macchioni

Marino, con ossessivo giustizialismo ci ritroviamo la Raggi sindaco


L’assoluzione di Marino da parte della Cassazione mette in evidenza quanti danni può fare il giustizialismo bieco fondato sulla cosiddetta sentenza anticipata. Siamo arrivati alle dimissioni o alla richiesta di dimissioni addirittura di fronte ad un avviso di garanzia. Nel caso di Marino egli è stato vittima anche dell’ossessivo giustizialismo del Pd che a furia di esercitarlo contro i suoi avversari è arrivato a metterlo in atto anche contro se stesso. Infatti dobbiamo proprio a questa esercitazione se ci troviamo come sindaco la Raggi, cioè quello che senza dubbio è il peggior sindaco che Roma abbia mai avuto.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale