• segreteria.macchioni

Migranti, Salvini è in difficoltà ma non può ricorrere sempre a braccio di ferro sulla povera gente


Salvini ha deciso ancora una volta di consumare la sua squallida propaganda sulla pelle di 49 disperati. Il premier Conte, che in Parlamento millanta una ' politica sull'immigrazione strutturata, multilivello', si assuma la responsabilità che gli compete e li faccia sbarcare. Capiamo che al leader leghista, in difficoltà su Flat tax e condoni, faccia comodo un nuovo braccio di ferro sulla povera gente, ma non si possono tradire i valori della nostra civiltà.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale