• segreteria.macchioni

RAI, M5s-Lega divise sul conflitto d'interesse ma pentastellati difendono il fortino del Carroccio



La Rai come servizio pubblico non può essere abbandonata a vertici incompetenti e politicizzati. Ma ancora più grave è che su viale Mazzini si adottino i due pesi e le due misure. In Vigilanza Rai la maggioranza si trova stranamente coesa ed è riuscita a rinviare il voto sul doppio incarico a Marcello Foa. Insomma in Parlamento M5S e Lega sono divise sul conflitto d'interesse, ma quando si tratta di Rai i pentastellati difendono il fortino del Carroccio. Una pantomima che denota quanto questi due partiti siano assolutamente attenti ai loro interessi di parte non certamente a quelli della Rai dove la Rete ammiraglia è’ lasciata in balia di una direzione faziosa e inadeguata. Figuriamoci a quelli dell'Europa e dell'Italia.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale