• segreteria.macchioni

RAI, Salini e Salvini, nessuna smentita sono al lavoro per la Tv leghista


Un incontro carbonaro, perché di questo si tratta, tra l'ad della Rai Salini e il vicepremier e leader leghista Salvini. Il tutto, a quanto pare per discutere del piano industriale di viale Mazzini. Le indiscrezioni dei media non vengono smentite, quindi si deduce che sia tutto vero, con l'aggravante che oltre all'amministratore delegato, c'era anche il numero uno Marcello Foa. Una follia che contrasta con i principi di indipendenza e garanzia che la tv pubblica deve rappresentare. Questo è un oltraggio alla democrazia e un allarmante percorso verso la realizzazione di una tv di regime. Serve subito l'intervento della Vigilanza Rai e soprattutto del Parlamento. Non si può accettare che il futuro della Rai sia scritto dal governo.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale