Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale
  • segreteria.macchioni

Sanità, il Governo teme chi non è in linea con la sua mediocrità


Il movimento 5 Stelle perde il pelo ma non il vizio. Il berlusconismo è stato e resta il chiodo fisso di Di Maio e soprattutto di Di Battista. Ora col ritorno del pentastellato si torna a colpire il leader azzurro licenziando il medico che lo ha operato al cuore. Una vera e propria ossessione che non porterà da nessuna parte se non screditare il consiglio superiore di Sanità, organo riconosciuto in tutto il mondo per le eccellenze, di cui ne fanno parte. La constatazione purtroppo è solo una: il governo di mediocri combatte chi ha una fama internazionale, perché ne ha paura.


1 visualizzazione