• segreteria.macchioni

Tajani, criticato su Mussolini perché temuto come leader dei Moderati


E' ridicolo che ancora ci sia chi strumentalizza le parole del presidente Tajani. Non ha certo bisogno di avvocati difensori, ma lui stesso ha dichiarato più volte di non essere mai stato fascista e ha condannato i crimini commessi dal regime di Mussolini. Chi vuole farne un pericoloso estremista lo fa perché riconosce in lui un possibile leader dei moderati italiani ed europei e lo teme.

1 visualizzazione
Contatti
  • Twitter Icon sociale
  • Facebook Icona sociale